La dieta degli atleti: carbonara light!

La dieta degli atleti: carbonara light!

Sì, lo sappiamo: soltanto il titolo fa rabbrividire, ma la pura verità è che gli sportivi, soprattutto in una settimana di allenamenti, un bel piatto di carbonara non se lo possono proprio permettere. È un piatto buonissimo, della tradizione romana ma ormai preparato in tutta Italia, ma dobbiamo ammettere che, per quanto possa essere squisito, non è proprio adatto a una dieta “atletica”: i nostri beniamini devono essere in forma, per tenere testa alle scommesse sportive che piazziamo su di loro, non è vero?

Mentre noi scommettitori possiamo permetterci almeno una forchettata di carbonara, vi forniamo la versione light di una carbonara che persino Higuain può godersi.

Ingredienti per 4 persone:

400 g di spaghetti o rigatoni

4 uova

100 g di parmigiano reggiano

500 g di zucchine e carote tagliate a julienne

Un vasetto di yogurt greco magro 0%

Sale e pepe q.b.

Mettete a bollire l’acqua per la pasta (circa 5 litri d’acqua in una pentola capiente) e regolate di sale. In una ciotola sbattete le uova con il parmigiano fino a formare un composto spumoso. Aggiungete al composto le verdure a julienne e lo yogurt greco e mescolate, non prima di aver aggiustato di sale e pepe. Cuocete la pasta secondo le indicazioni riportate sulla confezione, scolatela e unitevi il composto di uova, verdure e yogurt. Et voilà, la vostra carbonara per veri atleti è pronta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *