Fabriga e Pahoyo: i due tuffi più disastrosi della storia

Correva l’anno 2015, quando furono eseguiti, nel corso dei Southeast Asian Games, i due tuffi ritenuti i più brutti della storia dei campionati ufficiali di questo sport così affascinante. I responsabili di questo scempio furono John Elmerson Fabriga, 21 anni, e John David Pahoyo, 17.

Sembrava davvero andare tutto bene: la preparazione ai tuffi, la volontà degli atleti, ma… qualcosa andò irrimediabilmente storto.

Il video dei due disastrosi tuffi ha raggiunto quasi due milioni di visualizzazioni, l’avreste mai detto?

Non osiamo pensare agli scommettitori che hanno dato fiducia a uno o a entrambi i tuffatori… quanti soldi persi!

La ricetta settimanale per veri atleti: FRITTATA DI ZUCCHINE

Ti alleni ogni giorno e fai fatica a trovare dei cibi appetitosi che soddisfino la tua fame da leone, ma che ti permettano al contempo di restare in forma e non appesantirti? Ci tieni alla linea, ma non vuoi fare la fine di Elisabetta Canalis e la sua ingegnosissima ricetta del petto di pollo alla piastra? Noi di WinWinScommesse abbiamo il compromesso giusto per te: una bomba di energia a poche calorie e con ingredienti salutari: la FRITTATA DI ZUCCHINE!

Un piatto casalingo, buono, che almeno una volta ci hanno dato per cena le nostre mamme o le nostre nonne: un vortice di bontà che puoi mangiare in quantità, mettendoti comodo sul divano a guardare le tue partite di calcio preferite e a fare pronostici improbabili per la prossima scommessa sportiva di cui vorrai vantarti con gli amici.

Per questa fantastica ricetta ti occorrono:

  • 4 zucchine (meglio se dell’orto della vostra vicina o di vostro nonno)
  • 8 uova (meglio se delle vostre galline, ma vanno bene anche uova normali)
  • Olio d’oliva (POCO!)
  • Sale (non esagerare)
  • Pepe nero
  • Una cipolla piccola
  • Menta
  • 100 grammi di grana o parmigiano grattugiato

Fai soffriggere in un po’ d’olio la cipolla tagliata sottile; dopo 5 minuti, aggiungi le zucchine tagliate a rondelle sottili e lascia andare per un po’, dopo aver aggiustato di sale e di pepe.

In una ciotola metti le uova, e dopo averle sbattute ben bene aggiungi sale, pepe, formaggio grattugiato, le zucchine precedentemente rosolate; mescola bene il tutto.

Prendi una padella antiaderente, mettici dell’olio e fallo scaldare bene, dopodiché aggiungi il composto di zucchine e uova e lascia cuocere per 5 minuti. A questo punto, dovrai girare la frittata: senza ustionarti, posiziona sulla frittata un coperchio piano e girala con un colpo da maestro, e lasciala cuocere per altri 5 minuti.

Lasciala intiepidire un po’ e poi ingozzati pure.

Dopo aver mangiato, ricordati che l’istruttore della palestra ha piazzato una telecamera proprio nei pressi della tua cucina e ti osserva.

Buon appetito!